Menu Chiudi

Dichiarazione Imu entro il 4 febbraio, ora è ufficiale

 
29 NOVEMBRE 2012

Adesso è ufficiale: la dichiarazione Imu, adempimento che coinvolge solo alcune tipologie di immobili, andrà presentata entro il 4 febbraio 2013, cioè a 90 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei modelli con le relative istruzioni. A dissipare gli ultimi dubbi sul termine di consegna ci ha pensato ieri il Ministero dell’Economia con un breve comunicato stampa dove si dice testualmente che l’articolo 9 del decreto sugli Enti locali (il 174/2012), attualmente all’esame del Senato, “ha fissato il termine per la presentazione della dichiarazione IMU relativa all’anno 2012 a 90 giorni dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto che ha approvato il modello di dichiarazione, avvenuta lo scorso 5 novembre. Pertanto – prosegue il ministero – l’attuale termine del 30 novembre per la presentazione della dichiarazione IMU, è posticipato al 4 febbraio 2013, poiché il 3 febbraio cade di domenica”. L’ulteriore proroga, dopo quella che aveva fatto slittare il termine dal 30 settembre (in realtà 1° ottobre) al 30 novembre, si è resa dunque necessaria per dare tempo a contribuenti, professionisti e CAF di recepire le direttive in vigore per la corretta compilazione del modello Imu 2012. A introdurre la proroga era stato un emendamento al decreto Enti locali proposto in Commissione Bilancio della Camera dall’esponente Pdl Giuseppe Marinello. Resta invece confermata al 17 dicembre la scadenza per il versamento del saldo Imu.

Link utili!
Dichiarazione Imu: l'abitazione principale è esente dall'obbligo
Dichiarazione Imu: ecco quando va fatta

0