Menu Chiudi

Ho acquistato un immobile da una società che svolge "Compravendita di beni immobili effettuata su beni propri". Tale società ha effettuato dei lavori di ristrutturazione dell'immobile precedentemente alla data dell'acquisto. Avrei diritto al bonus mobili per gli elettrodomestici e gli arredi che sono stati acquistati da me, essendo stato l'immobile oggetto di lavori di ristrutturazione?

 
Sì, certo, lo ha precisato la stessa Agenzia delle Entrate in diverse occasioni: chi acquista un’abitazione interamente ristrutturata, beneficiando della detrazione Irpef del 50%, può anche arredarla usufruendo del bonus mobili e grandi elettrodomestici. Infatti, tra gli interventi edilizi che costituiscono il presupposto per beneficiare della detrazione, rientrano anche gli interventi di restauro e di risanamento conservativo, e di ristrutturazione edilizia (lettere c e d dell'articolo 3 del Dpr 380/2001), riguardanti interi fabbricati, eseguiti da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie, che provvedono entro diciotto mesi dal termine dei lavori alla successiva alienazione o assegnazione dell'immobile (circolare 27/E del 2016).

Per fare con noi il tuo 730 consulta una nostra sede o scopri il nostro nuovo servizio online.