Menu Chiudi

Mia figlia è lavoratrice con partita IVA e paga le tasse in regime forfettario. Può il marito, lavoratore dipendente, beneficiare delle detrazioni per figli a carico al 100% anche se con imponibile inferiore a quello di mia figlia?

 
La risposta è no. Ai sensi della Legge di Bilancio 190/2014, che ha appunto introdotto il regime della tassazione forfettaria, anche "il reddito determinato secondo i criteri del regime forfetario è rilevante, unitamente al reddito complessivo, ai fini del riconoscimento delle detrazioni per carichi di famiglia di cui all’articolo 12, comma 2, del TUIR" (Circolare AdE del 4 aprile 2016). Questo significa che il reddito tassato in misura forfettaria viene in ogni caso considerato ai fini della spettanza della detrazione per capire chi dei due genitori hai il reddito più alto. Quindi, in buona sostanza, se la mamma percepisce questo reddito più alto rispetto al padre, benché tassato col regime forfettario, il padre non potrà beneficiare al 100% della detrazione sui figli a carico. Potrà al massimo beneficiarne al 50%.

Per fare con noi il tuo 730/2019 scopri il nostro nuovo servizio online o consulta una nostra sede.